Acido Idrossicitrico (HCA) – Può Aiutarti A Perdere Peso?

  • 9
    Shares

Può una pianta relativamente sconosciuta nativa dell’Indonesia essere la chiave per perdere peso velocemente? Certo che può!

Acido Idrossicitrico

Garcinia Cambogia è un piccolo frutto a forma di zucca che spesso viene aggiunto agli alimenti per renderli più sostanziosi. In alcuni villaggi della Malesia, viene inoltre usata per preparare una zuppa che viene consumata prima dei pasti principali per via delle sue proprietà di soppressione dell’appetito.

Studi recenti suggeriscono che, se abbinato ad una dieta sana e all’esercizio regolare, l’estratto di Garcinia Cambogia, assunto sotto forma di integratore, può aiutare ad accelerare la perdita di peso.

Come Funziona?

L’estratto specifico usato negli integratori di Garcinia Cambogia è chiamato acido Idrossicitrico (HCA) e la sua azione promuove la perdita di peso in due modi:

In primo luogo, sopprime l’appetito aumentando i livelli di serotonina. Bassi livelli di serotonina sono legati a depressione ed ansia, che spingono molte persone a mangiare per una questione emotiva. Quindi, man mano che i livelli di serotonina aumentano, il tuo stato d’animo migliora e si riduce la voglia di cibo nelle situazioni emotive.

In secondo luogo, l’HCA interrompe il processo produttivo del grasso nel tuo corpo, inibendo un enzima chiave chiamato citrato liase usato dal tuo corpo per creare il grasso dai carboidrati. Può anche aiutare a ridurre il colesterolo LDL o “cattivo”.

→  5 Ragioni Per Le Quali La Tua Dieta Non Sta Funzionando

L’acido Idrossicitrico è derivato dalla buccia essiccata del frutto che cresce sull’albero di Garcinia Cambogia, nativo di India, Malesia ed Africa. L’acido Idrossicitrico viene isolato e venduto come integratore nutrizionale per diversi scopi. Come per qualsiasi integratore nutrizionale, dovresti parlare col tuo medico prima di assumere l’acido Idrossicitrico.

Principi Attivi

Questo prodotto contiene numerosi fitochimici tra cui xantoni, flavonoidi e benzofenoni. I fitochimici sono antiossidanti che si trovano nelle piante e che aiutano a prevenire i danni e la morte di cellule e DNA indotti dai radicali liberi, oltre a prevenire e trattare alcune malattie negli esseri umani.

La ricerca preliminare suggerisce che lo xantone fitochimico, trovato nell’acido idrossicitrico, possiede una funzione antibatterica, antimicotica e antinfiammatoria.

Benefici Per La Perdita Di Peso

L’acido idrossicitrico è divenuto recentemente popolare per il suo effetto sulla perdita di peso. È stato scoperto che aumenta l’ossidazione dei lipidi e quindi contribuisce alla rottura e alla rimozione degli acidi grassi dal tuo corpo.

Acido Idrossicitrico Perdita Di PEso

Può anche aiutare a diminuire l’appetito.

Uno studio controllato di sei settimane condotto con un placebo è citato nell’edizione di giugno 2002 del “International Journal of Obesity Related Disorders Metabolic” ed ha esaminato l’efficacia dell’acido idrossicitrico come soppressore dell’appetito.

→  La Perdita di Peso non Risolve l’Odio per Se Stessi

Lo studio ha scoperto che aggiungere l’acido Idrossicitrico riduce l’apporto calorico giornaliero in individui sovrappeso dal 15 fino al 30 per cento. I partecipanti hanno notato una perdita di peso, segnalando inoltre una sensazione di sazietà.

L’HCA è Adatto A Tutti?

Sebbene questa pianta e i suoi frutti siano stati mangiati senza rischi per moltissimi anni, le donne incinte o in allattamento non devono consumarlo. Inoltre, i diabetici che assumono insulina o il glyburide dovrebbero consultare il proprio medico prima d’assumere un integratore a base di HCA in quanto potrebbe causare una caduta instabile dello zucchero nel sangue.

E sebbene l’HCA possa aiutare a ridurre il colesterolo, coloro che assumono una statina devono consultare il proprio medico in quanto l’HCA può aumentare il rischio di effetti collaterali dannosi come il degrado muscolare.

→  Se Ami Fare Gli Spuntini, Segui Questi 3 Suggerimenti E Perdi Comunque Peso

Infine, come per tutti gli integratori alimentari, l’HCA non viene valutato dalla FDA per sicurezza o efficacia.

Usi Supplementari Dichiarati

Grazie alle sue proprietà di abbassamento dei lipidi, il sito di Drugs.com afferma che l’acido idrossicitrico può anche contribuire ad abbassare i trigliceridi e le lipoproteine a bassa densità o i livelli di “LDL”.

I professionisti della medicina ayurvedica utilizzano l’acido idrossicitrico come tonico generale per la salute, per aiutare a curare reumatismi, diabete, dissenteria, vermi, parassiti e ulcere dello stomaco e per migliorare la resistenza all’esercizio, così come dichiarato nel “Natural Medicines Comprehensive Database.”

→  Pensi Che Perdere Peso Sia Cosi Difficile? Bene, Ecco La Tua Risposta

Inoltre, l’acido idrossicitrico ha proprietà antinfiammatorie ed è usato per aiutare a trattare i disturbi dell’intestino infiammato. Tuttavia, sono necessarie ancora ulteriori ricerche per confermare l’efficacia dell’acido idrossicitrico per questi usi.

Acido Idrossicitrico – Dosaggio e Precauzioni

Il dosaggio dell’acido idrossicitrico varia da 900 a 2.800 mg al giorno, o da 15 a 47 mg per kg di peso corporeo. L’acido idrossicitrico non è considerato tossico, ma può causare effetti collaterali lievi come mal di testa, vertigini, secchezza delle fauci, nausea, diarrea e problemi gastrointestinali. Può anche interagire con determinati farmaci, inclusi quelli per il diabete e la depressione.

Secondo WebMD, i test sull’acido idrossicitrico stesso non hanno rivelato alcun effetto collaterale associato. È strutturalmente simile al citrato, una sostanza chimica naturale presente all’interno del corpo, così come l’acido citrico, presente negli agrumi come le arance.

→  3 Semplicissimi Motivi Per I Quali Non Riesci a Perdere Peso

Tuttavia, siti internet come wellness.com raccomandano di non usare il prodotto in gravidanza o in allattamento. Inoltre, suggeriscono di evitare Garcinia Cambogia se si è malati di diabete, in quanto questo integratore può ridurre i livelli di zucchero nel sangue.

La Food and Drug Administration, in USA, non disciplina rigorosamente le erbe e gli integratori. Non esiste garanzia di forza, purezza o sicurezza dei prodotti e gli effetti possono variare. Dovresti sempre leggere le etichette dei prodotti.

Se hai una patologia medica o stai assumendo altri farmaci, erbe o integratori, dovresti parlare con un medico qualificato prima di iniziare una nuova terapia. Consulta immediatamente il tuo medico curante se si verificano effetti collaterali.

Non c’è dubbio che esistano domande inerenti la sicurezza e l’efficacia degli ingredienti e degli integratori alimentari, nonché la loro regolamentazione e il controllo della qualità, così come ci sono problemi con numerosi farmaci convenzionali approvati dal governo (inclusi i farmaci da banco come l’acetaminofene, che causano una notevole morbosità e mortalità.

→  Le Donne Devono Assumere Integratori Per Costruire La Massa Muscolare?

Tuttavia, per puntare il dito contro un ingrediente ampiamente studiato e per il quale non sono stati riportati effetti negativi significativi negli studi condotti sia su animali che su persone nelle dosi comunemente utilizzate, non è solo irragionevole, ma scientificamente indifendibile e anche controproducente.

Se, durante studi controllati sugli animali, si dovesse stabilire che l’uso di formulazioni specifiche di Garcinia Cambogia possono provocare l’induzione dell’epatotossicità, ulteriori studi dovrebbero essere condotti per caratterizzare il fattore o i fattori che li causano.

Non è noto che tali studi siano in corso e non possono certamente essere condotti studi clinici umani per stabilire l’epatotossicità delle pillole specifiche per la perdita di peso.

Cosa Dovresti Cercare In Una Pillola Dimagrante Di Qualità?

Devi essere a conoscenza di una cosa quando pensi di assumere un brucia-grassi per aiutarti a perdere peso: ci sono molte losche aziende che risparmiano e non mettono la quantità minima di acido idrossicitrico necessario per essere efficace per perdere peso. Vendono un prodotto inferiore che non ti aiuterà a bruciare i grassi.

Cerca “Garcinia Cambogia” o “GCE” con almeno il 50% di HCA ed assumine 500-1000mg prima di ogni pasto. Assicurati di non assumerne più di 3000mg al giorno.

Anche se è di origine naturale, devi assumere il dosaggio raccomandato poiché è in forma concentrata. Ci sono altre istruzioni generali, come assumere l’integratore un’ora prima del pasto, bevendo molta acqua, aumentando il contenuto di fibre nella dieta e molti altri forniti dal produttore dell’integratore. Assicurati di seguire tutte queste istruzioni standard, poiché questo aumenterà l’efficacia dell’integratore.

HCA – Funziona Davvero?

Nonostante i migliori sforzi fatti con la dieta e l’esercizio fisico, talvolta i numeri sulla bilancia non scendono. Il peso in eccesso non è semplicemente un problema di vanità: esso è anche dannoso per la salute. Per questo motivo, quando la dieta e l’esercizio fisico non bastano, a volte può essere utile aggiungere un integratore per ottenere un aiuto aggiuntivo nella battaglia contro la pancia.

HCA Funziona

Naturalmente, assumere solo un integratore a base di HCA non ti aiuterà a liberarti dei chili di troppo, ma se abbinato ad una dieta sana e un regolare esercizio fisico, gli studi sembrano promettenti. Infatti, i partecipanti ad un recente studio che hanno assunto un integratore a base di HCA, hanno perso mediamente circa 2 chili al mese.

→  Il Miglior Programma Per La Perdita Di Peso – Esiste?

L’acido idrossicitrico è attualmente usato in alcuni prodotti da banco per la perdita di peso. Può anche migliorare le prestazioni degli esercizi fisici, ma diversi studi hanno prodotto risultati contrastanti. Saranno, quindi, necessari altri studi clinici di qualità.

Sembra che questo prodotto possa dare alle persone una sensazione di pienezza.

Questo, a sua volta, aiuta le persone a consumare meno calorie. Inoltre, l’HCA sembra ridurre il consumo di cibo causato da stress o nervoso perché aumenta la produzione di serotonina nel cervello. Infine, si ritiene che sia responsabile del rallentamento dell’accumulo dei grassi inibendo l’enzima citrato liasi che aiuta a trasformare i carboidrati in grasso nel corpo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *